Sciopero generale e sociale, manifestazioni in tutta Italia, venerdì 20 maggio

Nelle principali città italiane, da nord a sud, da questa mattina sfilano i cortei e si tengono i presidi indetti dalle numerose sigle sindacali di base (Confederazione Unitaria di Base-Cub, Sindacato Generale di Base-Sgb, Unione Sindacale Italiana-Usi, Usi-Cit, Sindacato Intercategoriale-Cobas, Unicobas, Unione Sindacale di Base-Usb, Adl-Varese, Cobas Sardegna) che stanno manifestando insieme a Partiti politici (Rifondazione Comunista, Potere al Popolo, Partito Comunista dei Lavoratori - PCL), Associazioni e lavoratori e cittadini per esprimere il proprio netto dissenso alle scelte governative in merito all'intervento dell'Italia nel conflitto in Ucraina, con ingenti investimenti già programmati in armamenti.

FaceBook

20 MAGGIO SCIOPERO GENERALE E SOCIALE DI TUTTI E TUTTE

ADERISCI ANCHE TU!

UNITI CONTRO LA GUERRA, CONTRO L'ECONOMIA DI GUERRA E IL GOVERNO DELLA GUERRA - NO ALL'INVIO DELLE ARMI IN UCRAINA - CONTRO L'AUMENTO DELLE SPESE MILITARI

FaceBook