Con lo sciopero di oggi la CUB Scuola Università Ricerca chiede la riapertura in sicurezza con classi meno numerose più aule e più personale, in edifici risanati e messi a norma.

FaceBook

La CUB Scuola Università Ricerca chiede la riapertura in sicurezza con classi meno numerose e più personale in edifici risanati e messi a norma.
Rivendichiamo la stabilizzazione dei precari su tutti i posti disponibili e consistenti aumenti salariali dopo 12 anni di blocco stipendiale.
Siamo al fianco degli studenti nella richiesta di una didattica migliore e in presenza.

FaceBook