Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La Confederazione Unitaria di Base-Cub pubblico impiego esprime la più ampia solidarietà nei confronti del giudice fiorentino che si è espresso per il reintegro della psicologa che si era rifiutata di sottoporsi alla terapia sperimentale contro la Covid-19. Ritenendo inoltre "assolutamente ingiustificate oltre che insensate e infondate le critiche espresse dal ministro della salute in merito a un Suo decreto".

Leggi il testo completo della lettera: Cub_pubblico_impiego_inps_giudice_firenze.pdf