Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Al via la formale apertura del più grande taglio di posti di lavoro mai formalizzato da Serravalle nei suoi 71 anni di gestione della concessionaria: mercoledì 8 giugno, l’associazione padronale Assolombarda per conto della Milano Serravalle ha formalizzato alle organizzazioni sindacali presenti in azienda l’avvio del licenziamento collettivo che riguarderà 70 tra lavoratori e lavoratrici dell’azienda.
Il taglio interesserà tutte le direzione, anche se la più colpita è la direzione Esercizio che conta un taglio di 47 posti di lavoro.

Come previsto dalla legislazione in materia, il prossimo lunedì 13 giugno le organizzazioni sindacali sono state invitate presso la sede dell’associazione padronale, all’esame congiunto delle motivazioni che hanno portato la Milano Serravalle a prendere una così grave decisione, la prima in assoluto in tutta la storia della concessionaria milanese.

Comunicato_Serravalle_9_giugno_22-CUB.pdf

Procedura_riduzione_personale.pdf