Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Regione e Toscana Aeroporti: lo sapete che ci sono decine di lavoratori delle cooperative da 20 anni in appalto che devono essere reinternalizzati?
95 addetti indeterminati a Pisa e 57 a Firenze. 
Le assunzioni stagionali per il 2022: 30 a Pisa e 25 a Firenze, queste sono le assunzioni stagionali operate da CFT  e dall'altra cooperativa presente a Firenze. Un centinaio di lavoratori a Pisa, poco meno a Firenze, una forza lavoro che da anni opera negli appalti Bhs, cargo, Handling. 
Per il nuovo regolamento Enac a fine anno, mese più o mese meno, attraverso il ricorso a proroghe, non sarà possibile esternalizzare le attività handling a società terze oltre a quelle certificate che a oggi sono solo due ossia Consulta e THa, entrambe destinate a probabile vendita. 
In questi mesi nessuno vuole parlare dei lavoratori delle cooperative, non si dice loro se e quando saranno reinternalizzati con le mansioni da loro svolte, con quali criteri, numeri e tempi. 
Anche le trattative escludono le realtà sindacali presenti negli appalti come appunto la Cub, rischiamo di trovarci con oltre 150 lavoratori dimenticati, senza lavoro nonostante siano stati indispensabili per lustri.
Anche di questo la Regione Toscana deve parlare, ben vengano le stabilizzazioni dei precari presenti in Ta e Tha ma per quale ragione non si parla degli addetti oggi in cooperativa che svolgono mansioni assai più articolate e complesse del solito carico e scarico tanto che avrebbero voluto cedere loro la gestione del preloading? E si pensa di gestire le attività future con o senza questi 150 lavoratori fino ad oggi ritenuti indispensabili?

Attendiamo risposte e velocemente.  

Sindacato di Base Cub Galilei, 23 luglio 2022