Video della Cub sulla manifestazione per liberazione di Ocalan dell 11 febbraio 2017.  Video da Libera TV con interviste ai partecipanti il corteo.

 

 

Il presidente turco Erdogan si è alleato con i fascisti e i nazionalisti turchi per arginare il movimento di liberazione Curdo per la democrazia, la coesistenza, l’ecologia e la liberazione delle donne.

Dopo gli arresti dei deputati del partito Hdp, continua la spirale di repressione e di manipolazione della realtà da parte dei mezzi di comunicazione.


Il 18 Marzo e il 4 Novembre 2016 la Comunità Curda ha scioperato insieme ai lavoratori del nostro paese, condividendo la nostra piattaforma contro le guerre esterne e quelle sociali interne.
A Milano, il 12 novembre abbiamo sfilato a fianco della Comunità Curda per chiedere la rottura immediata delle relazioni del governo italiano e dell’Unione Europea con il governo di Ankara.
Oggi torniamo a sostenere la lotta dei Curdi per chiedere la liberazione di Ocalan, per la democrazia e la libertà di espressione in Turchia, e per l’autogoverno democratico dei territori liberati dall’oppressione dell’ISIS.

Per:
- La libertà per tutti i prigionieri politici e le prigioniere politiche in Turchia! Basta alla tortura e all’isolamento! Chiudere la prigione di Imrali!

- Una soluzione politica e democratica della questione curda! Revocare il bando contro le organizzazioni curde!
- La libertà di Öcalan e la Pace in Kurdistan!
- NO alla pena di morte e ai pieni poteri ad Erdogan con la riforma costituzionale!

 

 

 Video da Libera TV con interviste