I 104 lavoratori messi in CIGS non percepiscono nulla di stipendio da oltre 4 mesi e al loro posto verrebbero utilizzati lavoratori di ditte esterne.

La scrivente Organizzazione sindacale dichiara lo stato di agitazione presso i cantiere Telecom di Napoli e Provincia per gli appalti di multi servizi incaricati di effettuare le pulizie delle sedi. L’appalto affidato alle società Team Service e Snam Lazio sud non hanno rispettato il capitolato d’appalto sottoscritto con le OO.SS. nell’applicazione della rotazione della cassa Integrazione e nel contempo forse si adoperano mano d’opera esterna di ditte di facchinaggio, in questo modo si scaricherebbe il peso economico del costo dei lavoratori del settore sulle spalle dell’inps. Tra l’altro i lavoratori messi in CIGS quelli che non sono in rotazione non percepiscono nessun pagamento da mesi, sono alla fame.

L’inps non da nessuna risposta, è la Telecom fa finta di non vedere cosi come l’Ufficio provinciale del Lavoro non controlla mai niente. I lavoratori disperati per questa situazione insostenibile hanno deciso in assemblea di dichiarare lo stato di agitazione permanente e di iniziare azioni di protesta eclatante al fine di trovare una soluzione al loro problema

 

Leggi l'articolo online su positano news 

 
 
FaceBook