Richiesta urgente al INPS di Monza, all'INPS Regione Lomardia e al sindaco do Monza sui tempi di pagamento del Fondo Integrazione Salariale (FIS) alle lavoratrici della "cooperativa Insieme" e "azienda Lacerenza Multiservice srl".

Al Direttore
INPS sede Provinciale di Monza
Dottor Simonetta Alessandro
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

p.c:
Al direttore INPS Regione Lombardia
Dottor Di Monde Giovanni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sindaco di Monza
Dario Allevi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Monza, 28 maggio 2020
Oggetto: interpello in merito ai tempi di pagamento del Fondo Integrazione Salariale (FIS) alle lavoratrici della cooperativa Insieme e azienda Lacerenza Multiservice srl che gestiscono l’appalto del Comune di Monza “Asili Nido - servizi Ausiliari”
La scrivente organizzazione sindacale in rappresentanza e a tutela dei dipendenti delle aziende in oggetto espone quanto segue;
- considerato che le dipendenti delle aziende in oggetto sono in assenza di stipendio per i mesi di marzo e aprile, presumibilmente anche maggio, ciò a seguito di richiesta di pagamento diretto da parte dell’INPS del FIS causale Covid-19;
- visto che le aziende in oggetto hanno prodotto presso la sede INPS di Monza formale domanda di pagamento diretto da parte dell’INPS del FIS, come da “ATTESATO DI INVIO DOMANDA” INPS allegati al presente interpello;
- considerato che la mancata liquidazione del FIS sta determinando una grave situazione economica ai danni delle lavoratrici e delle loro famiglie; consapevoli dell’imponente pressione a carico dell’Istituto INPS e per i suoi lavoratori per le innumerevoli richieste di prestazioni al sostegno del reddito a cui va la nostra solidarietà e considerazione per la delicata funzione svolta, in particolare a seguito dell’emergenza Covid-19;
a titolo informativo si comunica che siamo in attesa di incontro con il Sindaco di Monza, essendo obbligato in solido, per un eventuale soluzione di anticipo degli stipendi con successivo recupero del FIS da
parte dell’Amministrazione Comunale, come sta avvenendo in altri enti locali.
Quanto sopra premesso.
CHIEDE
di conoscere entro quando le prestazioni richieste, pagamento del FIS, andranno ad essere liquidate a favore dei dipendenti delle due aziende interessate.
Ciò al fine di una eventuale valutazione sulla necessità dell’avvio delle procedure di raffreddamento ai sensi della legge 146/90 presso la Prefettura di Monza.
La presente ai sensi di legge.
Si rimane in attesa di vostro riscontro

Distinti saluti
per il Sindacatio CUB
Giovanni Cippo

Confederazione Unitaria di Base
20900 Monza Via Piave, 7 tel 039/832267 fax 2849844
e-mail :  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


       Lettera-a-inps-e-sindaco-Monza-28-Maggio-2020.pdf


FaceBook