A CASA NON ANDIAMO, VOGLIAMO LAVORARE.

Siamo un gruppo di lavoratori che, da anni, lavora per la Fondazione "Teatro alla Scala".

Il nostro lavoro consiste nella movimentazione, carico e scarico, delle scenografie, attrezzature, costumi, ecc. Il nostro perimetro di lavoro è situato all'interno dell'"Ansaldo Scala" e nei magazzini di Via Daimler (ex Caporizzuto) e di Figino (MI).

Formalmente il nostro rapporto di lavoro è in capo alla VELA SOC. COOP. A R.L., ma dal punto di vista lavorativo ed organizzativo siamo gestiti dai capi squadra trasporti della Fondazione "Teatro Alla Scala".

La Cooperativa VELA fa capo alla "galassia" della GNOLI GROUP, un incredibile sistema fatto di società , di Consorzi e di Cooperative. A titolo di esempio citiamo GNOLI S.r.l., GNOLI Vittorio RE S.r.l., l'UNITARIA NETWORK Soc. Coop. A R.L., LOGINT S.r.L., MAGI Soc.Coop. A R.L.

In questo contesto sta avvenendo la nuova "gara d'appalto" per il lavoro che noi svolgiamo.

Tutti i lavoratori del "Teatro Alla Scala" comprenderanno con quale stato d'animo stiamo vivendo queste giornate.
Noi siamo decisi e determinati a difendere il nostro lavoro, chiunque sia l'Azienda che si aggiudicher il bando di appalto.

In ogni caso, "a casa non andiamo" e promuoveremo le nostre iniziative sulla base degli avvenimenti dei prossimi giorni.

Chiediamo a tutti i lavoratori, sia degli altri appalti (pulizie, ristorazione, ecc.) che del Teatro Alla Scala, di sostenerci e di compiere tutte quelle azioni e pressioni affinchè il nostro diritto al lavoro venga difeso e tutelato.

I lavoratori della Squadra Trasporti                  

Cub Informazione 
VELA Soc. Coop. A R.L.                            

Milano, 20.11.2013

FaceBook