Lo scorso 23 marzo, tutte le OO.SS si sono impegnate per far recedere Aviapartner e Aviation Services che volevano procedere alla messa in cassa integrazione i lavoratori senza l’anticipo degli stipendi e senza l’utilizzo del fondo volo.



In quella occasione tutti i sindacati hanno giustamente rivendicato l’ottenimento di un grande risultato.
Ma trascorsi pochi giorni tutto è tornato alla normalità.

Il 30 marzo, tutte le altre OO.SS hanno siglato un accordo che concede ad Alha l’utilizzo della cig in deroga, con la conseguenza di non l’anticipo dei soldi di cassa ai lavoratori e la non sicurezza di accedere al fondo volo.
Ora la stessa cosa stanno per firmarla anche con Mle.
Perché questi diversi trattamenti?
Alha ed Mle non sono forse società di handling come Airport e Aviapartner?
Perché tutto questo viene fatto da Usb e Flai senza neppure un comunicato?
Perché i lavoratori di Alha e Mle devono andare in cigd senza anticipo da parte delle aziende e con il pesante rischio di non avere l’integrazione all’80% del salario?

Gallarate 7/4/2020
Cub Trasporti Lombardia
Renzo Canavesi

FLAI
MALPENSA – Aviapartner fa inversione di marcia. La società di Handling, presente a Malpensa e nei maggiori aeroporti italiani, ha finalmente sottoscritto un accordo sindacale non più attivando l’articolo 19 del decreto legge numero 18 di marzo 2020, ma utilizzando la Cassa integrazione guadagni straordinaria per 12 mesi con l’impegno di anticipare ai lavoratori in busta paga la quota Inps e inoltrare istanza di integrazione salariale al Fondo del Trasporto Aereo.
L’annuncio arriva da Andrea Orlando del sindacato autonomo Flai. (malpensa24)


USB Lavoro Privato
COSTRETTI A FARE RETROMARCIA: Obiettivo raggiunto
Aviapartner e Aviation Services in queste settimane hanno sempre dichiarato con forza che non potevano (volevano) anticipare la cigs ai propri dipendenti e che sarebbero andati avanti per la propria strada:
in queste ore grazie a tutte le lavoratrici e lavoratori ai delegati e agli attivisti che hanno inviato centinaia di email ……… nella serata del 23 marzo 2020 sono stati sottoscritti gli accordi tra le OO.SS e Aviapartner e Aviation Services che prevedono l’apertura della cigs per 12 mesi e udite udite con l’anticipo della quota cassa integrazione straordinaria da parte delle aziende, inoltre le stesse si impegnano ad attivare il fondo volo.
USB Lavoro Privato 7/4/2020

       CUB-Cig-in-deroga-coerenza-malpensa.pdf

FaceBook