CUB SANITA' - FERMIAMO I TAGLI AI SERVIZI SANITARI E SOCIALI - Partecipate all’assemblea cittadina Giovedì 29 marzo al Circolo Arci “Andrea del Sarto” S.M.S.  Via Manara, 12 a FIRENZE.

 
PRENDI IL VOLANTINO IN FORMATO .pdf

FERMIAMO I TAGLI AI SERVIZI SANITARI E SOCIALI

chiediamo che:

non si vendano e non si taglino le strutture
si tengano aperti e funzionanti i presidi sanitari
non si sprechi il denaro pubblico
siano chiari e trasparenti i bilanci
non si taglino i contributi

chiediamo rispetto per la dignita' di ogni persona!

Con sgomento e indignazione assistiamo all'accanimento con cui la ASL 10 colpisce le fasce più deboli della popolazione :

procede alla vendita di numerosi immobili, eliminando o spostando i servizi in essi erogati, mentre ne acquista altri in un girotondo insensato e mai trasparente.
in quest'ottica prevede di chiudere la RSA Le Civette su cui aveva recentemente investito soldi pubblici.
dichiara che questi risparmi servirebbero a coprire i bisogni di altri anziani, ma nel frattempo:
le quote sanitarie previste non soddisfano le richieste
si abbattono le liste di attesa attraverso la modifica dei criteri di gravità, facendo “ guarire” di ufficio i malati di Alzheimer o gli anziani non autosufficienti.
Mentre il Governo dei tecnici effettua tagli a pensioni, sanità ,servizi sociali, anche la ”illuminata” Regione Toscana attua una riduzione progressiva di servizi alla persona ,di cui fanno le spese per primi anziani e disabili e prevede, con la legge finanziaria 2012 ,l'introduzione della compartecipazione tramite calcolo ISEE, anche per i servizi sanitari e sociosanitari, colpendo chi è già gravato dai contributi per i servizi sociali.
Il Comune di Firenze ci mette del suo e mentre afferma “un paese civile non taglia sul sociale”, taglia i contributi per le badanti e l'assistenza domiciliare.

Partecipate all’assemblea cittadina
Giovedì 29 marzo - Ore 20.30
Circolo Arci “Andrea del Sarto” S.M.S.
Via Manara, 12 - Firenze

Assemblea promossa da:
- Associazione A.Di.N.A.
- Comitato San Salvi chi può
- CUB Sanità di Firenze
- Medicina Democratica
- Comitato Buonsenso Comune

 

 

FaceBook