Sacra Famiglia anticiperà una tranche di €.400,00 netti di arretrato. 


Dopo alcune ore di presidio
in cui i lavoratori rivendicavano i loro diritti una delegazione è stata ricevuta dalla direzione. Il colloquio, dopo discussioni e confronti, si è concluso con la promessa da parte di Sacra Famiglia del pagamento di una tranche di €.400,00 netti dell’arretrato spettante per il rinnovo Aris entro il 24 dicembre o al massimo entro il 28 dicembre.

E’ chiaro che li avremmo voluti tutti e subito ma senza questa giornata di protesta dei lavoratori oggi non avremmo che un pugno di mosche.
Quando i lavoratori alzano la testa e si fanno sentire si ottengono i risultato e si conquistano i diritti.

Milano 15 dic 2020

Cub Sanità Italiana di Milano e Provincia
Confederazione Unitaria di Base
Milano V.le Lombardia 20 - tel 0270631804 - fax. 0270602409
www.cub.it - mail: Esta dirección de correo electrónico está protegida contra spambots. Necesita activar JavaScript para visualizarla.

 

 

 

       Comunicato-Stampa-SACRA-FAMIGLIA-lottare-paga.pdf

 
 
 
 
 
 
 
FaceBook