LETTERA INVIATA PER CHIEDERE UN intervento e un INCONTRO URGENTE alla Azienda Sanitaria Locale Roma 1

Spett.le  Azienda Sanitaria Locale Roma 1

Questa Organizzazione Sindacale, preoccupata per il comportamento degli utenti della “Casa di Riposo Roma 3”, sita nel territorio del municipio 14° in via Ventura 60, è a chiedere un intervento nel merito delle procedure previste dai vigenti DPCM in materia di prevenzioni e contenimento da covid -19.
Nello specifico, gli ospiti della struttura non indossano la mascherina, entrano ed escono dalla casa di riposo con frequenza incontrollata, nonostante lo stretto controllo degli operatori che ovviamente non possono fare più di quello che fanno.

Ovvio, che non si può evitare la libertà di movimento, data la loro completa autonomia e autosufficienza ma, riteniamo doveroso che tali spostamenti siano strettamente limitati a situazioni di estrema necessità, così come l'ingresso dei parenti. Un modello di corretto rispetto delle regole, citate sopra, sono state disposte dalla Asl Roma 6 presso la casa albergo Inps di Monte Porzio Catone.
Certi, che gli argomenti trattati solo in minima parte nella nostra missiva, siano a cuore, per la salute e la sicurezza, ci rendiamo fin d'ora disponibili ad un confronto attivo.
Sicuri di un vostro riscontro, restiamo in attesa di seguito.

Grazie per la cortese attenzione.

Roma 4 ottobre 2020

La Cub Sanità Italiana
il segretario provinciale
Domi Sonnante

 
 
 
 
 
 
FaceBook