Accade che alla Fondazione Castellini di Melegnano viene concordato un premio per i lavoratori assunti direttamente dalla Fondazione per il periodo di aprile e maggio per le condizioni eccezionali in cui hanno lavorato.


Per i lavoratori delle cooperative in appalto non viene riconosciuto nulla. Per di più una cooperativa non ha nemmeno pagato l’aumento salariale del minimo retributivo previsto dal CCNL Cooperative Sociali nazionale di ben €.25,00.!!


Tutti i lavoratori della struttura senza distinzioni hanno lavorato nelle medesime condizioni emergenziali a causa della pandemia.
E’ corretto che tutti i lavoratori che operano presso la Fondazione Castellini abbiano i medesimi diritti e quindi siamo a rivendicare che il premio venga esteso a tutti indistintamente.


Ora basta con questo sistema di appalti che tolgono diritti ai lavoratori!
Tutti devono essere assunti dalla committente.
Siamo pronti a scendere in piazza per rivendicare i nostri diritti!


PASSA DALLA TUA PARTE, PASSA ALLA CUB SANITA'


Cub Sanità Italiana
Confederazione Unitaria di Base
Milano V.le Lombardia 20 - tel 0270631804 - fax. 0270602409
www.cub.it - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

FaceBook