La regione più colpita da coronavirus in Italia decide di fare un ospedale completamente nuovo al posto di usare quelli già disponibili o da ristrutturare e per fare questo riceve una donazione di 21 milioni di euro.

Risultato: 21 ricoveri, 250 lavoratori pubblici impiegati, l’ospedale sta per essere smantellato, risorse sprecate.
Nel frattempo non parlategli di tamponi o test sierologici, a che servono?!
Servono a far arricchire i privati.
Perchè la regione che ha ricevuto una cospicua donazione non ha usato quei soldi per fare una mappatura della diffusione del virus gratuitamente.
Ma con una recente delibera ha deciso di concedere ai privati l’effettuazione dei test sierologici con pagamento a carico dei cittadini. I quali nel caso risultassero positivi dovranno anche pagarsi il tampone. Il costo totale supera i 100 euro!

Che dire...il capolavoro della gestione della sanità lombarda!
ORA BASTA!
VOGLIAMO UNA SANITA PUBBLICA,
UNIVERSALE, GRATUITA E DI QUALITA’

PASSA DALLA TUA PARTE, PASSA ALLA CUB SANITA'

Maggio 2020

Cub Sanità Italiana
Confederazione Unitaria di Base
Milano V.le Lombardia 20 - tel 0270631804 - fax. 0270602409
www.cub.it - mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


        MAPPATURA-A-CARICO-DEI-CITTADINI.pdf

 

 

 

 

FaceBook