CUB Pubblico Impiego chiede un incontro urgente al Ministro della Pubblica Amministrazione On. Fabiana Dadone su alcune fondamentali questioni che riguardano il Pubblico Impiego:

Questione salariale: il blocco contrattuale quasi decennale, gli aumenti irrisori e assolutamente insufficienti del recente rinnovo contrattuale del 2018 hanno messo in seria difficoltà i lavoratori della Pubblica Amministrazione. La CUB P.I. chiede subito il rinnovo dei contratti del Pubblico Impiego che prevedano aumenti salariali uguali per tutti in grado di recuperare il potere d’acquisto perso in tutti questi anni; il ripristino degli scatti di anzianità, l’introduzione della 14^ mensilità in analogia al settore privato.
Piano assunzioni straordinario che preveda il recupero di tutti i posti di lavoro persi in tutti questi anni di blocco delle assunzioni. Un piano che dovrà necessariamente prevedere la stabilizzazione di tutti i precari, in particolare di tutti quelli che hanno superato i 36 mesi di servizio.
Stabilizzazione dei Vigili del Fuoco discontinui che da decenni tutelano la sicurezza dei cittadini e del territorio senza alcun diritto e senza tutele.
Reinternalizzazione dei servizi pubblici appaltati a privati ad iniziare dai servizi di pulizia della Pubblica Amministrazione al pari di come è già stato previsto per le scuole pubbliche statali.

lettera richiesta incontro in pdf

FaceBook