NEWS MARTEDI'CUB - PENSIONI - Si sta avviando la parte burocratica per definire la lista dei 10.000. Ma tutto è ancora in discussione a partire dal pagamento della mobilità per coloro che non saranno fortunati e che sono la maggioranza.

 

PRENDI IL DOCUMENTO DELL'INPS .pdf

Mercoledì ì 21 ottobre l’Inps ha emanato il messaggio che trasmettiamo in allegato che riguarda i 10.000 mobilitati fortunati.
 

Il messaggio è un pò complicato.
•         Nella parte iniziale Fa il riassunto di quello che dice la legge e fa riferimento alla circolare di giugno: ovvero che solo 10.0000 potranno accedere alla pensione mantenendo i requisiti della legge Dini. Per tutti gli altri la mobilità sarà pagata fino al raggiungimento della nuova finestra. ( peccato che il ministero non ha ancora emesso il decreto per consentire tale pagamento).
•         Nella seconda parte spiega come sarà composta la lista dei 10.000  e qui si fa riferimento alla data di messa in mobilità sia lunga che corta che comunque non sia successiva al 30 ottobre 2008.
•         L’inps chiede poi alle varie sedi di verificare i requisiti di ciascuno ed è indicato un meccanismo che è abbastanza complicato.
•         Le varie sedi Inps invieranno ai lavoratori tre mesi prima della apertura della finestra la lettera con la quale comunicano il loro inserimento nella lista dei 10.000.
•         Il messaggio dice anche che sono in spedizione le lettere per coloro che saranno inseriti nella lista tra febbraio 2011 e gennaio 2012.
•         Importante per rientrare nella lista i lavoratori in mobilità devono fare richiesta all’atto della domanda di pensione di utilizzare la deroga ( cioè di utilizzare la legge Dini e rientrare nei 10.000). Pertanto coloro ai quali la domanda di pensione è stata respinta, se non lo hanno fatto, devono fare ricorso chiedendo utilizzare la deroga.  (poi comunque non è detto che la deroga verrà concessa perché i numeri sono comunque bassi).

In sintesi:
si sta avviando la parte burocratica per definire la lista dei 10.000. Ma tutto è ancora in discussione a partire dal pagamento della mobilità per coloro che non saranno fortunati e che sono la maggioranza.

Milano 24 10 2011

CUB - Confederazione Unitaria di Base
Sede Nazionale:Milano: V.le Lombardia 20
- tel. 02/70631804
e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

FaceBook