licenziata dal Teatro Alla Scala di Milano per aver pubblicato un libro nel quale si parla di disturbi alimentari che coinvolgono anche l'ambiente della danza.

 

Oggi abbiamo appreso la sentenza depositata dal Giudice del Lavoro di Milano riguardante Mariafrancesca Garritano, licenziata dal Teatro Alla Scala.
A distanza di oltre due anni (sic) il Giudice del Lavoro ha ritenuto legittimo il suo licenziamento.
Pippo Fiorito, Segretario Generale della CUB-Informazione & Spettacolo, ha rilasciato un commento a caldo su questa sentenza. "Ritengo la sentenza sbagliata, assurda e surreale. Mariafrancesca stata licenziata per reato di "lesa maest" e per aver avuto il coraggio di alzare il tappeto che copriva una realt da tutti conosciuta e sollevato il velo d'ipocrisia riguardante argomenti, quali i disturbi alimentari, che spesso accompagnano e segnano la vita e le carriere delle ballerine di danza classica, alla continua ricerca della "perfezione" fin dalla prima adolescenza.
Per la Scala questo non andava fatto, la polvere andava tenuta sotto il tappeto.
La Fondazione ha licenziato la ballerina Mary Garret, nonostante fosse una professionista di alto livello ed occupasse un posto di rilievo nel gruppo di "soliste" del corpo di ballo del Teatro Alla Scala dove, fin dalla pi tenera et, aveva dato tutto con dedizione ed impegno per amore della danza.  È stata "il cigno bianco" nel "Lago dei cigni" parte che, come molte altre, ha interpretato con grande bravura.
Il suo licenziamento ha buttato alle ortiche tanti anni di sacrifici e dedizione della ballerina Mariafrancesca Garritano e provocato danno artistico allo stesso Teatro Alla Scala che per anni l'aveva formata.
Noi, come CUB, ci siamo schierati al suo fianco dal primo momento, mentre altri Sindacati hanno ignorato la gravit del suo licenziamento lasciando sola Mariafrancesca nell'affrontare il potente "Teatro Alla Scala".
Evidentemente erano distratti da troppi "cadaveri negli armadi" accumulati in venti anni di politiche concertative.
Come CUB Informazione & Spettacolo resteremo al fianco e lotteremo con Mariafrancesca fino al giorno in cui la rivedremo volare come una farfalla e danzare con il suo tut sulle tavole del Teatro Alla Scala.".

Milano 11 febbraio 2014


CUB - Confederazione Unitaria di Base
Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804

e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.cub.it – www.cubvideo.it

 

 

FaceBook