TG3 Lombardia del 20 febb 2021 h 19.30

IL COORDINAMENTO DELLO SPETTACOLO LOMBARDIA ADERISCE ALL'EVENTO NAZIONALE - foto CUB dalla manifestazione 


Milano, 20 febbraio 2021 - Dopo la Cultural Mass di oggi con cui ci siamo ripresi le strade della città riportando l’attenzione su istruzione, spettacolo dal vivo e cultura, rilanciamo l’appuntamento nazionale "Un anno senza eventi" di martedì 23 febbraio.

Saremo in 20 città in tutta Italia come lavoratrici e lavoratori dello spettacolo e operatori della cultura, insieme a studentesse e studenti per ribadire ancora una volta il riconoscimento sociale, politico ed economico che dovremmo avere ma che fin qui non ci è stato riconosciuto.
Abbiamo visto il nostro futuro e il nostro lavoro messi da parte in quest’anno di emergenza. Ma dopo 365 giorni non si può più parlare di emergenza ma di precise scelte politiche. Poco, frammentato, iper sfruttato: il nostro lavoro è un piano inclinato.

Dopo un anno senza concerti, senza teatro, senza musei, senza istruzione, senza reddito, dopo un anno senza prospettive, come possiamo pensare ad un futuro a lungo termine a cui aspirare? Come possiamo ricostruire il nesso tra il nostro lavoro e il riconoscimento sociale che dovrebbe avere? Come possiamo, insieme, essere l'argine capace di fermare questa discesa libera?

"Noi abbiamo in questi mesi lavorato per costruire una proposta di legge dal basso che tuteli il settore e il suo tesoro più importante cioè le lavoratrici e i lavoratori dello spettacolo. Ci troviamo quindi davanti alla Prefettura di Milano in largo 11 Settembre 2001 alle ore 15:30.

Coordinamento lavoratrici e lavoratori della Spettacolo Lombardia

uff. stampa 333 9141688

https://www.radiondadurto.org/wp-content/uploads/2021/02/rec0220-153650.mp3

 

La Stampa del 21 febbraio 2021

Teatro
È passato un anno ormai dalla prima chiusura dei teatri. Nulla è più stato come prima. I teatranti ricordano e protestano. Sabato alle 14 prende il via la seconda cultural mass, pedalata simbolica della gente dello spettacolo: la partenza alla Triennale per arrivare in piazza Scala, toccando prima il Piccolo Teatro, l’Accademia di Brera, la Statale, la Sormani, Palazzo Reale. Il Teatro Franco Parenti ha appena postato sul proprio canale YouTube il video della “Augurazione” del 16 gennaio. Il tutto è propedeutico alla giornata del 22 febbraio e all’iniziativa “Facciamo Luce sul Teatro” promossa da UNITA (Unione Nazionale Interpreti Teatro e Audiovisivo, associazioneunita.it), durante la quale i teatri di tutt’Italia riaccenderanno le proprie luci e riapriranno (simbolicamente) le porte invitando il pubblico a lasciare un messaggio di solidarietà. A Milano tra gli altri aderiscono, accendendo le luci e con loro iniziative, il Teatro dell’Elfo, l’Mtm e la Compagnia Teatro Menotti.

 

Link al servizio di radio onda d'urto dalla manifestazione

Leggi online Mente Locale

FaceBook