CUB-Immigrazione e L'Unione degli Immigrati Tunisi in Italia ha indetto una iniziativa a Genova per fronteggiare i comportamenti dei servi del regime di Ben Ali che cercano di rubare la rivolta tunisina, una rivolta che stata conquistata con il sangue del popolo tunisino. IL PRESIDIO SOTTO IL CONSOLATO TUNISINO A GENOVA è stato aggredito da "emissari del vecchio regime".

 

Grave provocazione contro gli immigrati tunisini a Genova.
E’ avvenuto oggi intorno alle ore 14.30 quando alcuni personaggi, legati al veccchio regine del dittatore BEN ALI’, hanno agredito i manifestanti che protestavano contro l’atteggiamento intimidatorio e repressivo del consolato tunisino di Genova.
Inoltre l'Unione degli immigrati tunisini in Italia denuncia che gli aggressori sono stati mandati dai funzionari del consolato e per primo il console di Genova.
Al consolato dimenticano che “la rivoluzione dei gelsomini” ha già spazzato via la dittatura in Tunisia e che NON si fermerà; perché i giovani che si sono immolati per la libertà e i tunisini che sono  scesi in strada per difendere i diritti civili e contro la repressione NON HANNO CONFINI.
Agli immigrati Tunisini va la solidarietà della CUB

Milano, 4 6 2011
CUB  Confederazione Unitaria di Base

 

PRENDI IL VOLANTINO DA DISTRIBUIRE .pdf

PRESIDIO
SOTTO IL CONSOLATO TUNISINO A GENOVA
VENERDI E SABATO DEL 03 E 04/06/2011
DALLE ORE 09 ALLE 20


CON OBIETTIVO

CACCIARE VIA
L' ”SS” DEL REGIME DI BEN ALI


L'Unione degli Immigrati Tunisi in Italia ha indetto una iniziativa a Genova per fronteggiare i comportamenti dei servi del regime di Ben Ali che cercano di rubare la rivolta tunisina, una rivolta che stata conquistata con il sangue del popolo tunisino.
Il Consolato di Genova cerca di unire la sua forza per distruggere i principi della
rivolta:
– Rafforza il regime di Ben Ali
– Reprimere tutti oppositori
– La sede del Consolato é diventata sede di corruzione e di tangente
– I maestri nelle scuole dei centri culturale sono veri guardia del SS tunisino
    Il passaporto costa a alcuni cittadini fino a 6000 euro


CUB Immigrazione
UNIONE DEGLI IMMIGRATI TUNISINI IN ITALIA
Comitato Immigrati in Italia

 

FaceBook