MAGENTA: MANIFESTAZIONE/CORTEO VENERDI 18 DICEMBRE SI TERRA’ UN CORTEO AUTOMOBILISTICO PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE SUL PROBLEMA OCCUPAZIONALE DELLA NOVACETA. Oltre 200 lavoratori perderanno il posto di lavoro a causa di una calcolata speculazione (le foto del presidio davanti alla fabbrica)


Prendi il volantino pronto per la stampa .zip

Guarda le immagini del presidio nella sezione "FOTO" del sito

A.L.L.C.A.-CUB: MANIFESTAZIONE/CORTEO VENERDI 18 DICEMBRE ALLE ORE 19,00 SI TERRA’ UN CORTEO AUTOMOBILISTICO PER SENSIBILIZZARE LA POPOLAZIONE SUL PROBLEMA OCCUPAZIONALE DELLA NOVACETA.
LA MANIFESTAZIONE PARTIRA’ DAL PIAZZALE ANTISTANTE LA NOVACETA , IN VIALE PIEMONTE E SI SVOLGERA’ PER LE STRADE CITTADINE CON VOLANTINAGGI MIRATI. INVITIAMO I LAVORATORI DELLE AZIENDE DI ZONA A PARTECIPARE, IN SEGNO DI SOLIDARIETA’, AL CORTEO ,CON UN PROPRIO VEICOLO:

APPUNTAMENTO ALLE 16,45 DAVANTI ALLA FABBRICA NOVACETA IN VIALE PIEMONTE A MAGENTA.


Magenta 16 Dicembre 2009

A.L.L.C.A.-CUB
Associazione Lavoratrici e Lavoratori Chimici-Affini
Magenta: via Garibaldi 51 - tel. 02/97291774 fax 02/97291258
www.cub.it - e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
***************************************************

Prendi il volantino pronto per la stampa .zip

NO ALLA CHIUSURA DELLA NOVACETA: Piu di 200 lavoratori perderanno il posto di lavoro a causa di una calcolata speculazione che favorirà i soliti “pochi” a danno di centinaia di famiglie

Piu di 200 lavoratori perderanno il posto di lavoro a causa di una calcolata speculazione che favorirà i soliti “pochi” a danno di centinaia di famiglie in una zona come la nostra ,
dove la disoccupazione è gia elevatissima .
 
Le istituzioni(COMUNE, PROVINCIA, REGIONE), i sindacati confederali (CGIL-CISL-UIL) ,i “padroni” , stanno tutti dalla stessa parte , con sfumature e distinguo che comunque non risolvono il problema.

NON VOGLIAMO CORSI DI FORMAZIONE O IPOTETICHE DELOCALIZZAZIONI PROPOSTI DAI SINDACATI CONFEDERALI , VOGLIAMO IL LAVORO!
NON BASTANO 7 CONTRATTI A TERMINE PROPOSTI DALLE ISTITUZIONI ,  SULLE CENTINAIA DI LAVORATORI CHE RIMARRANNO DISOCCUPATI.

VOGLIAMO LAVORARE, RIVOGLIAMO LA NOSTRA FABBRICA ATTIVA E MIGLIORATA.
INVITIAMO LE ISTITUZIONI , A OPERARE AFFINCHE LA FABBRICA CONTINUI A PRODURRE , PER ESEMPIO INTEGRANDO UN PIANO DI RILANCIO DI TELERISCALDAMENTO COLLETTIVO CHE PERMETTA DI RIPARTIRE CON LA PRODUZIONE E RISPARMIANDO ECONOMICAMENTE SULLA BOLLETTA DEL RISCALDAMENTO OLTRE ALLA DIMINUZIONE DELLE EMISSIONI DI ANIDRIDE CARBONICA

CERCHIAMO IMPRENDITORI CORAGGIOSI (NO SPECULATORI CHE CE NE SONO GIA PARECCHI!), DISPOSTI A RILEVARE L’AZIENDA PER PROSEGUIRE LE PRODUZIONI  E MANTENERE I POSTI DI LAVORO.

INVITIAMO I LAVORATORI DELLE AZIENDE DI ZONA A PARTECIPARE, IN SEGNO DI SOLIDARIETA’, AL PRESIDIO PERMANENTE DAVANTI ALLA FABBRICA NOVACETA IN VIALE PIEMONTE A MAGENTA.

Magenta 16 Dicembre 2009

A.L.L.C.A.-CUB
Associazione Lavoratrici e Lavoratori Chimici-Affini
Magenta: via Garibaldi 51 - tel. 02/97291774 fax 02/97291258
www.cub.it - e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
 
 
FaceBook