I lavoratori hanno il diritto di astenersi dalla attività lavorativa mantenendo il diritto alla retribuzione e senza rischio di conseguenze pregiudizievoli.

La scrivente organizzazione sindacale, ALLCA CUB, di fronte al pericolo grave ed immediato di contagio da Covid-19 che non può essere evitato a causa della mancanza di idonee condizioni di sicurezza e del fatto che non sono garantiti i dispositivi di protezione individuali (DPI), necessari a tutelare la salute dei lavoratori in azienda, ricorda che le lavoratrici e i lavoratori, ai sensi dell'art 44 del D.lvo 81/2008, degli articoli 2087 e 1460 del codice civile hanno il diritto ad astenersi dalla attività lavorativa mantenendo il diritto alla retribuzione e senza rischio di conseguenze pregiudizievoli, e pertanto invita le lavoratrici e i lavoratori ad esercitare questo diritto fino a quando l'azienda non provvederà ad adottare tutte le misure necessarie a tutelare in modo adeguato la loro integrità psicofisica.

Invita altresì i lavoratori la cui postazione lavorativa non fosse esposta a rischi ad aderire ad uno sciopero di solidarietà indetto da ALLCA CUB a partire da oggi 31 marzo, per tutto il turno di lavoro, e terminerà con il ripristino delle condizione di sicurezza per tutti.

LA NOSTRA VITA VALE PIÙ DEI VOSTRI PROFITTI
Tuteliamo la salute e la vita delle lavoratrici e dei lavoratori!

per info This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Milano, 31 marzo 2020

A.L.L.C.A. (Associazione Lavoratrici e Lavoratori Chimici-Affini)
Confederazione Unitaria di Base
20131 Milano - V.le Lombardia, 20
- Tel. 02/70631804 - Fax 02/70602409
- www.cub.it - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

      ASTENSIONE-LAVORO-31-03-2020.pdf

 

 

FaceBook