Della serie “Imbroglioni”.

In un anno le retribuzioni sono cresciute dell’1,2% e il livello d'inflazione del 3,3%.
I salari perdono 2,1 punti percentuali di potere d’acquisto.

Quando hanno cancellato la “scala mobile” non avevano detto che l’aumento dei salari era la causa dell’inflazione?  

 

 

FaceBook