1 MILIONE E 400mila FIRME CONSEGNATE IL 19 luglio: Grande successo per la campagna, che si avvia ora alla sua conclusione con il deposito in Corte di Cassazione delle firme a sostegno dei tre referendum per l'acqua pubblica. 

 

www.acquabenecomune.org

Un esito strepitoso per la campagna referendaria Acqua bene comune

Grande successo per la campagna, che si avvia ora alla sua conclusione con il deposito in Corte di Cassazione delle firme a sostegno dei tre referendum per l'acqua pubblica. Appuntamento a Roma il 19 luglio

La raccolta firme per il Referendum acqua in Lombardia ha avuto un esito STREPITOSO!!!

Come possibile leggere nella tabella dei dati riepilogativi pubblicata sul sito di Cicma Comitato Italiano Contratto Mondiale sull’acqua, in Lombardia sono state raccolte 230 mila firme, di queste ben 215 mila sono state certificate e quindi spedite a Roma, pari al 93% delle firme raccolte.
Questi numeri sono il risultato del lavoro capillare e instancabile dei Comitati, prima nell'organizzazione dei banchetti, poi nella certificazione dei moduli.
Un esito che fa dire dalla Lombardia (così come da tutta Italia, dove sono state raccolte in totale più di 1 milione di firme) un chiaro no alla privatizzazione dell'acqua!

Grazie a tutti i Comitati, al Comitato Italiano Contratto Mondiale Acqua e a Roberto Fumagalli (referente per la Lombardia della campagna Referendum Acqua)

Michele Papagna
Presidente AceA Onlus
Associazione Consumi Etici e Stili di vita solidali
Organizzazione di Volontariato per la Tutela dei Diritti della Persona

Redazione AceA
Vi preghiamo di citare la fonte e di segnalarci la pubblicazione avvenuta alla nostra e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – oppure presso la sede via Angera, 3 20125, Milano, tel. 0267574301 – fax 0267574324

 

 

FaceBook