ALLCA CUB

per avere penalizzato un lavoratore nel ricorso alla rotazione rispetto a tutti gli altri operai.

Il ricorso stato attivato dall'ALLCA-CUB di Salerno (il sindacato di base dei lavoratori chimici e affini) con l'assistenza dall'avvocato, Claudio Mastrogiovanni.

Con la sentenza n. 379/13 il tribunale di Vallo della Lucania sezione lavoro, ha accolto il ricorso del lavoratore Aniello Savino penalizzato dall'azienda per la mancata rotazione.

La sentenza rileva che "raffrontando il valore medio di ore lavorative effettive del totale degli operai, pari al 59,80% delle ore lavorabili con quello medio del ricorrente, pari al 15,24%, se ne ricava che il Savino stato utilizzato al lavoro circa quattro volte in meno rispetto alla media di tutti gli opera".

"Pertanto, anche se gli accordi sindacali richiamati hanno indicato che quello della rotazione non poteva costituire un parametro a cui attenersi in maniera assolutamente inderogabile ma era suscettibile di essere integrato dalle esigenze organizzative e produttive dell'azienda e dalla fungibilità dei profili professionali, il considerevole dato che emerge dalla consulenza d'ufficio attesta una inequivoca e significativa sotto utilizzazione del ricorrente rispetto a tutti gli altri operai interessati alla Cigs
 Invero, quand'anche si volessero prendere in considerazione i bisogni datoriali di produttività e non esasperare il criterio della rotazione, comunque l'avvicendamento dei dipendenti doveva essere il criterio guida per l'individuazione degli operai da sospendere. Del resto, ci appare congruo sia rispetto alla retto del testo degli accordi collettivi che rispetto al principio di correttezza che deve comunque orientare il comportamento datoriale,che imponeva alla datrice di far ruotare il pi possibile tra tutti gli operai la sospensione e, quindi, la gestione della crisi"

La Johnson Controls interiors srl, produce componentistica per la casa madre Fiat,. stata condannata al rimborso del periodo di mancata rotazione e al risarcimento delle spese.

?½Non siamo che all'inizio di lunghe battaglie in azienda??, aggiunge il segretario provinciale di Allca-Cub, Giuseppe Salvati, per il quale ?½si continuano a firmare accordi di cassa integrazione e atti aziendali a discapito dei lavoratori che subiscono una inaccettabile penalizzazione e disparit di trattamento??.

Salerno 20 febbraio 2014

ALLCA CUB Salerno
Confederazione Unitaria di Base
Salerno-Fisciano Vai SS 88 n'105  tel/fax089826434
www.cub.it   -   e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

FaceBook