Un primo maggio per la sicurezza e la salute in fabbrica. RICORDARE IL PASSATO PER MIGLIORARE IL PRESENTE - Murialdo (SV)



La CUB della Cartiera di Murialdo, in collaborazione con il Comune, ha deciso di scegliere la data del 1° maggio per dedicare un monumento al ricordo dei lavoratori morti nella lavorazione del talco e della grafite, attività che si svolgeva all'interno della fabbrica che esisteva in passato a Murialdo e che era ubicata nel sito dell'attuale cartiera.
Il monumento è una enorme turbina che, alimentata ad acqua, produceva il movimento per i macchinari con i quali si lavoravano il talco e la grafite.
Nel ricordo saranno uniti sia i lavoratori deceduti per infortunio che quelli deceduti per colpa delle malattie professionali collegate a queste lavorazioni, e nel ricordo saranno compresi anche i minatori che fornivano le materie prime.
Porteranno all'iniziativa il loro contributo il
dr. Gennaro Valerio, Responsabile del Registro dei Mesoteliomi dell'Istituto dei Tumori di Genova,
Loschi Maurizio della sezione Savonese di Medicina Democratica, Movimento di Lotta per la Salute,
Piero Baral lavoratore della talco grafite della Val Chisone.

I relatori, che saranno presentati dal rappresentante della CUB locale Giampiero Icardo, cercheranno di sensibilizzare i cittadini ed i lavoratori sul fatto che la nocività del lavoro non solo non è diminuita, ma che oggi è ancor più difficile dimostrarla a causa dell'accresciuta arroganza padronale ma anche dei cedimenti sindacali e dalla precarietà del lavoro che impedisce ai giovani di reagire ed organizzarsi per rivendicare i loro diritti.

Appuntamento sarà a Murialdo dalle 10,30 alle 12,30 e poi... pranzo insieme...



Savona 28 aprile 2008

Confederazione Unitaria di Base
Milano: V.le Lombardia 20 - tel. 02/70631804 fax 02/70602409
www.cub.it - e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook