<ANSA> COMUNE di MILANO; CUB CHIEDE INCONTRO, NO A MANOVRA BILANCIO SINDACATO CONTRO AUMENTO BIGLIETTI MEZZI PUBBLICI E IRPEF

 

COMUNI: MILANO; CUB CHIEDE INCONTRO, NO A MANOVRA BILANCIO
SINDACATO CONTRO AUMENTO BIGLIETTI MEZZI PUBBLICI E IRPEF

(ANSA) - MILANO, 28 LUG - La Confederazione unitaria di base (Cub) ha chiesto un incontro urgente all'amministrazione comunale milanese per proporre il ritiro dei provvedimenti sull'Irpef e sull'aumento del biglietto dei mezzi pubblici.
   ''Riteniamo inaccettabili le decisioni assunte dalla nuova Giunta - affermano i vertici del sindacato di base -.
Scelte di questo tipo si pongono in perfetta continuita' con le politiche antipopolari del centro-destra''. ''L'Irpef - sottolinea la Cub - viene pagata da chi ha un reddito da lavoro dipendente, pensionati inclusi mentre padroni, padroncini ed evasori fiscali continueranno a sfuggire, in tutto o in buona parte, anche a questo provvedimento e l'aumento del costo dei mezzi di trasporto pubblico colpira' esclusivamente lavoratori, disoccupati, precari, pensionati, immigrati e ceti meno abbienti''.
''Inoltre - conclude il sindacato – questi provvedimenti vanno ad aggiungersi ai veri e propri salassi al salario diretto e indiretto provocati dalla manovra finanziaria del governo Berlusconi e dai ticket sanitari del governatore lombardo Formigoni, rendendo la situazione complessiva del tutto insostenibile, soprattutto in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo''.

(ANSA).
28-LUG-11

FaceBook