UNIONE INQUILINI - UNA FIACCOLTA A MIANO  - Sarà una fiaccolata, che partirà venerdì 15 ottobre alle 17,00 da Miano, a ricordare e a condannare l'episodio di violenza nei confronti di Domenico Lopresto, segretario regionale dell'associazione Inquilini. <<LE ADESIONI>>

 

GALLERIA FOTOGRAFICA della MANIFESTAZIONE DI NAPOLI

Prendi il volantino con le adesioni alla manifestazione .zip

CONFERENZA STAMPA DAL SINDACO DI NAPOLI SINDACALISTA AGGREDITO: NAPOLI;

VENERDI' UNA FIACCOLTA A MIANO (ANSA) - NAPOLI, 13 OTT
- sarà una fiaccolata, che partirà venerdì prossimo 15 ottobre alle 17,00 da Miano, a ricordare e a condannare l'episodio di violenza nei confronti di Domenico Lopresto, segretario regionale dell'associazione Inquilini.
Lopresto, anche dipendente comunale di Napoli, dell'ufficio avvocatura, fu aggredito il 21 settembre scorso nella sede dell'associazione a Marianella quartiere periferico della città. La fiaccolata, che attraverserà i quartieri di Miano, Secondigliano e Marianella, ha l'obiettivo di sensibilizzare la societàà civile sul ruolo negativo che ha la camorra nel controllo del territorio, ma vuole anche essere un segnale forte a chi prova sempre a limitare la libertà dei cittadini con segnali camorristici.
Le associazioni aderenti hanno lanciato un appello al cardinale Crescenzio Sepe affinché invii un messaggio di adesione alla fiaccolata ed inviti i parroci della zona a partecipare. 'Siamo nati ed operiamo in zone difficili - ha detto Lopresto - questo però non ci ha fermato mai nel voler cercare di dare speranza e sostegno a chi vuole avere legalità'. 'Quello che e' successo a Mimmo Lopresto e' incredibile, non e' stato un atto dimostrativo, ma si tratta di gente che voleva far davvero del male vero e lo ha fatto. Inoltre, e' stato un attacco anche al Comune perché lui e' un dipendente dell'Avvocatura, struttura che garantisce la legalità - ha detto il sindaco Rosa Iervolino – E' per questo che diamo il pieno sostegno alla fiaccolata, perché sia un ennesimo forte segnale di lotta alla camorra'. Alla manifestazione hanno aderito molte associazioni che con il Comune vogliono rispondere alla presenza malavitosa ed all'opera intimidatoria che sembra si stia verificando anche nel 'invitare' i cittadini a non partecipare alla fiaccolata. Tra le altre Istituzioni, c'e' l'adesione del presidente del Consiglio provinciale, (ANSA).

13 ottobre 2010

*******************************************************************

“…la paura circonda i quartieri
tanto da far serrare le porte
ma non la speranza
che l’innocenza dei bambini
possa dar loro un futuro”
(Federica,  III^ media)

Dopo la feroce aggressione di stampo camorristico al segretario regionale dell’unione inquilini, presso la sede di mianella, diciamo basta alla violenza che dilaga nei nostri territori. 

“ACCENDIAMO LA SPERANZA…… non spegniamo quella luce che resta sempre accesa”
Venerdì 15 ottobre 2010 ore 17.00 (Piazza madonna dell’arco miano ex birreria peroni )
FIACCOLATA PER LA LEGALITA’

Contro la camorra

battere la violenza e l’illegalità che soffocano il nostro territorio
fermare il degrado delle nostre periferie
vivere finalmente liberi da ogni forma di sopraffazione
difendere la nostra dignità di cittadini onesti
garantire un futuro di “normalità” ai nostri figli
Perché tutti, cittadini e istituzioni, facciano fino in fondo la propria parte

PROMUOVONO:
Unione Inquilini, Confederazione Unitaria di Base, Parrocchia di S. Francesco Caracciolo, Comunità Cristiana di Base del “Cassano”, Ass. Scuola di Pace, Libera, Cantiere Futuro, Associazioni in Movimento.
 
ADERISCONO: Rosa Russo Jervolino (Sindaco di Napoli), Luigi De Magistris eurodeputato IDV, Vincenzo Acampora Presidente Iacp Napoli e componente Giunta Nazionale Federcasa, Associazione Rosso Democratico,FlaicaUniti CUB, Comunisti Uniti Campania, Associazione S.Maria delle Grazie Barra, PRC SEL Giovani Comunisti, Associazione Campo Libero, A.N.P.I Associazione Nazionale Partigiani Sez. Napoli, Coordinamento Giovani Diplomati Disoccupati Scampia , Francesco Maranta, Associazione (R)ESISTENZA anticamorra

 

 

 

 

FaceBook