<<ANSA>> MANOVRA FINANZIARIA: TIBONI (CUB), SCIOPERO GENERALE CONTRO 'MANI IN TASCA'

 
 
PATRIMONIALE GROSSI PATRIMONI, TAGLI A DIFESA, LOTTA A EVASIONE
 
   (ANSA) - MILANO, 18 MAG - La Confederazione unitaria di base
e' per la proclamazione di uno sciopero generale, assieme al
resto del mondo del sindacalismo di base e alle realta' sociali,
da attuarsi nella seconda meta' di giugno contro la politica
economica del Governo: lo afferma Piergiorgio Tiboni,
coordinatore nazionale del sindacato.
   ''L'aggravamento della situazione occupazionale, con perdita
di posti di lavoro, necessita la continuazione della lotta per
il diritto al lavoro, contro la precarieta' e per la
salvaguardia del reddito'', sottolinea il sindacalista.
  La Cub pone una serie di proposte alternative contro le misure
annunciate dal Governo ''che, a dispetto dei proclami
elettorali, con le nuove misure preannunciate in questi giorni,
mette ancora una volta le mani nelle tasche di lavoratori e
pensionati: l'introduzione della tassa patrimoniale sui grossi
patrimoni, il taglio delle spese militari e una forte ed
efficace lotta all'evasione fiscale, con l'obiettivo di
raccogliere risorse da utilizzare per garantire il diritto al
lavoro e al reddito''. (ANSA).
 
18-MAG-10 15:50

 

 

FaceBook