TFR: CUB, OLTRE 100 MILA COPIE LIBRO DI CONTRO-INFORMAZIONE
(ANSA) - MILANO, 12 APR
- La Confederazione unitaria di base (Cub) sta distribuendo nei luoghi di lavoro e nelle sue sedi in tutta Italia, oltre 100 mila copie di un libro di contro-informazione sul Tfr: si chiama 'Occhio! Il formaggio lo stai mettendo tu' (sottotitolo 'Tf ai fondi pensione: no grazie. Rilanciamo la previdenza pubblica')
Il volume, di 127 pagine, e' stato presentato oggi a Milano dal coordinatore nazionale Piergiorgio Tiboni e dal responsabile del Centro studi Dionisio Masella che, con dati e ricerche, hanno sottolineato che ''la contrarieta' al passaggio del Tfr nei fondi pensione non e' ideologica, ma dovuta a un'analisi matematica e statistica precisa che dimostra in maniera lineare come il sistema previdenziale privato non dia alcuna garanzia di rendimento certo e nel tempo''
L'iniziativa si affianca alla diffusione di un milione di volantini e di 100 mila manifesti nelle aziende e sul territorio.
''Il libro - ha affermato Masella - e' una delle tante iniziative per contrastare la campagna del Governo, del padronato e di Cgil, Cisl e Uil per scippare il Tfr e smantellare la previdenza pubblica.
Prima di tutto e' necessario essere informati correttamente e il progetto dei fondi pensioni appare gravemente scorretto a partire dal silenzio-assenso. Si trasferisce sul lavoratore quasi tutto il costo della pensione e si mettono a carico della collettivita' gli incentivi alle aziende.
Questo manuale svela quanto c'èe' di falso e consente di farsi un'idea con elementi e analisi rigorose''. (ANSA).
2007-04-12

FaceBook