STATUTO della CUB Scuola
approvato dall’Assemblea Nazionale, Pinerolo 17-18 giugno 2000
Art.1
È costituita l’organizzazione sindacale a carattere nazionale denominata “CUB Scuola”.
Art. 2
La  CUB Scuola è un  sindacato di categoria che riunisce docenti e non docenti di ogni ordine e grado  della scuola pubblica e privata, compresi i lavoratori comunali di  nidi, scuole materne  ed elementari, quelli della formazione professionale e, in  generale, tutti i lavoratori della formazione.
Art. 3
   La CUB Scuola è un sindacato:
-        fondato sui principi di solidarietà, giustizia sociale, uguaglianza,  democrazia, autonomia, rifiuto della guerra, difesa dell’ambiente;
-        radicato nei luoghi di lavoro e nella societàà, che fonda la sua azione sulla contrattazione  a  tutti i livelli e sul conflitto come mezzo  di  regolazione democratica degli interessi diversi presenti nella nostra societàà;   
-        che  esprime le domande che nascono dalle istanze di base  organizzate nei luoghi di lavoro e  nella societàà;
-        capace di andare oltre il diritto uguale, al fine di valorizzare le  differenze,  realizzare effettive pari opportunità, salvaguardare le minoranze, tutelare i diritti personali  indisponibili;
-        impegnato a realizzare il diritto di tutti i lavoratori ad eleggere con voto segreto i propri     rappresentanti;
-        che intende operare affinché sia riconosciuto a tutti i lavoratori il diritto  a decidere sulle   piattaforme rivendicative, sugli accordi e  sulla  nomina delle delegazioni alle trattative;
 -        che si oppone a qualsiasi forma di limitazione del diritto di sciopero e  ad ogni monopolio  da parte degli apparati sindacali, che  rivendica  la  piena
-        titolarità per i lavoratori dei diritti  essenziali;
-        che pone sullo stesso piano lavoratori italiani e stranieri, garantendo a tutti eguali diritti;
-        che fa propria la battaglia dei soggetti deboli socialmente e fisicamente svantaggiati, battendosi per la loro integrazione lavorativa e sociale, impegnato ad assicurare agli anziani una vita dignitosa;
-        autonomo dai partiti, dai padroni, dai governi e dallo Stato.
Art. 4
 La CUB Scuola si propone i seguenti obiettivi:
-        la rappresentanza delle decisioni liberamente e democraticamente prese  dai lavoratori della    scuola;
-        la  difesa della scuola pubblica e l’opposizione alla  privatizzazione  dei  servizi;
-        la difesa degli interessi degli studenti e dei genitori e la  collaborazione con gli organismi che li  rappresentano;
-        l’opposizione ad  ogni tentativo di limitare i  diritti fondamentali dei lavoratori e degli    utenti.
-        trattativa con le controparti.
 ..........................................OMISSIS...................................................

Ti interessa il testo completo? .zip

FaceBook