CONTROCORRENTE - (notiziario dell’A.LL.C.A./CUB Michelin)

I soliti detrattori e poco informati, continuano a spargere informazioni scorrette e tendenziose, prima vi dicevano che non potevamo partecipare alle elezioni perché sindacato non riconosciuto e su questo li abbiamo smentiti, ora vi dicono che non possiamo far parte dell’esecutivo per qualche altro motivo.

Proviamo a spiegarvi con l’ausilio di passaggi ripresi integralmente dal CCNL e dall’accordo interconfederale del 20/12/93, relativamente al capitolo dell’esecutivo, una premessa doverosa ve la vogliamo fare: (abbiamo dato la nostra disponibilità a lavorare nell’interesse di tutti) l’esecutivo non si dovrebbe neanche fare, sono troppe otto persone a girare a vuoto tutto il giorno senza essere di minima utilità ai lavoratori, si potrebbe fare un coordinatore per ogni organizzazione per mantenere i contatti con la Direzione e far lavorare di più la RSU, ma torniamo alla spiegazione sull’esecutivo.

Primo punto, vi riportiamo integralmente l’Art.12 del Regolamento RSU. “Nei luoghi di lavoro dove la dimensione delle RSU è superiore a 9 si può eleggere un organismo di coordinamento denominato Esecutivo. L’Esecutivo viene eletto dalla RSU a voto palese tra i suoi componenti, sulla base della rappresentatività delle organizzazioni presenti nella RSU, in ogni caso deve essere garantita di almeno un rappresentante della Filcea-CGIL, Flerica-CISL, e della Uilcer-UIL.

Compito dell’esecutivo è il coordinamento del lavoro della RSU sulla base del mandato ricevuto, il numero dei componenti l’esecutivo non può di norma superare il 30% del numero dei componenti della RSU, spetta alla RSU e in rapporto alle dimensioni aziendali decidere nel merito dei singoli casi.”

Tutto il resto è aria fritta,
anche quello che noi non saremmo firmatarie d’accordi o contratti, basterebbe che questi signori leggessero il nostro statuto, di certo non firmeremo mai accordi che non siano prima approvati dai lavoratori che rappresentiamo.
Mercoledì ì hanno convocato di nuovo la RSU (senza di contattarci), non fa nulla, noi saremo presenti e saremo molto attenti a smascherare  tutti i cambiamenti e le  forzature delle regole scritte che a colpi di maggioranza questa RSU tenterà di fare, (pare che in questo la pensano come il recente Governo Berlusconi che voleva cambiare la Costituzione a botte di maggioranza,)  ci difenderemo in tutte le sedi più opportune, e nulla ci impedirà di tenere informati i lavoratori .

Maggio 2006

FaceBook