BATTUTA L' ALLEANZA DIREZIONE CGIL-CISL CHE VOLEVA IMPEDIRE LE ASSEMBLEE DELLA CUB



Con sentenza del 12 novembre 2001 il Giudice del lavoro ha definito illegittima la posizione della direzione EUROJERSEY che negava alla RSA della CUB -Tessili di indire assemblee retribuite e ha ordinato quindi alla direzione di concedere anche alla RSA della CUB Tessili di indire assemblee.

In realtà la posizione della direzione di negazione delle assemblee era legata al fatto di ritenere legittima le richiesta di CGIL-CISL di avere programmato tutte le ore di assemblee restanti fino alla fine dell' anno, in questo modo la direzione , pur non avendo negato formalmente alla RSA della CUB di indire assemblee, di fatto le assemblee non sono state concesse con la motivazione che le ore di assemblea erano già esaurite per l' anno in corso.

La sentenza del giudice del lavoro del tribunale di Busto Arsizio è lapidaria nel sostenere illegittima la convocazione effettuata da parte di CGIL-CISL perchè le assemblee vanno convocate una per volta e non possono essere programmate per tutto l' anno e in particolare ha definito sbagliato il comportamento della direzione sostenendo testualmente :

" Il datore di lavoro, nei rapporti tra RSU e RSA, non può' violare gli obblighi di legge dando credito e invocando a proprio favore determinazioni scorrette, prese da alcuni sindacati in palese danno di altri"

Dopo diversi mesi di battaglia legale e dopo ben due sentenze della magistratura del lavoro la CUB TESSILI è finalmente riuscita ad avere ragione e a far applicare la legge contro l' alleanza che si era creata tra direzione EUROJERSEY e CGIL-CISL con l'obiettivo comune di impedire alla CUB TESSILI l' ingresso in fabbrica per tenere assemblee retribuite.

Ora spetta ai lavoratori e alle lavoratrici EUROJERSEY, però, decidere se vogliono avere una vera rappresentanza sindacale in azienda o se si deve continuare con questo " inciucio aziendale"

Mercoledì ì' 21-11-2001 si terrà una assemblea generale della CUB TESSILI a turni unificati dalle ore 13 alle 14 con il seguente odg.:

SITUAZIONE SINDACALE ALL EUROJERSEY, POSIZIONE DELLA CUB SULLA QUESTIONE DELLE LETTERE PER LA MALATTIA, , SULLE MEZZE ORE DI ROL E SUL RINNOVO DEL CONTRATTO AZIENDALE.

TUTTI I LAVORATORI E LE LAVORATRICI SONO INVITATI A PARTECIPARE. PRESENZIERÀ GALLI MARCO DELLA CUB



Varese 13 nov 2001

CUB TESSILI di Varese e Provincia

La sentenza è la nr. 490/2001 Tribunale di Busto Arsizio sez. lavoro dep. il 12 nov. 2001

Duero Maria (avv. Franceschinis)

EUROJERSY spa (avv. Minella e Scrosati)

il giudice dott.sa Maria Teresa Guadagnino

Chi volesse il testo completo può richiederlo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


FaceBook