NEWS GIOVEDI'La FLAICA CUB di Salerno ha proclamato lo stato di agitazione. Chiesta l'attivazione della legge 146190a rt..2 comma 2 e successive modificazioni - Tentativo obbligatorio di conciliazione-Lavoratori Fisciano Sviluppo S.P.A.
 
 
Fisciano2íl05l2012
Spett.le
Prefettura di Salerno
al Sindaco del comune di Fisciano
Commissione di Garurzra nei servizi pubblici essenziali Roma
Assessorato Provinciale al Lavoro
Direzione Provinciale del Lavoro
PresidenteF iscianoS viluppo s.p.a.
A tutti gli Organi di informazione
Alla sede Nazionale CUB
Alla sede Reeionale CUB


Prot. 11. 00I20/I2

Oggetto: Proclamazione stato di agitazione. Attivazione legge 146190a rt..2 comma 2 e successive modificazioni - Tentativo obblisatorio di conciliazione-Lavoratori Fisciano Sviluppo S.P.A.

La FLAICA CUB di Salerno nel rispetto della Legge 146190e successive modifiche ed integrazioni;
ritenuto che, la Fisciano Sviluppo Spa ha I'obbligo morale, contrattuale e giuridico di rispettare ed applicare pedissequamente il CCNL di settore;
preso atto che in data 02 maggio 2012 la scrivente O.S. ha partecipato ad una riunione con i vertici societàari;
tenuto conto che nella riunione di cui sopra, la scrivente chiedeva le spettanze economiche e gli arretrati maturati a tutti i lavoratori in merito al CCNL Federambiente, la Fisciano Sviluppo Spa, ha comunicato di voler; ridurre le ore lavorative per tutti i lavoratori da 36 a 30 settimanali e di voler far rinunciare alla 14à, per rientrare nelle spese, oltre al licenziamento di 12 operai.
La scrivente O.S. si dservava di comunicare all'azienda le decisioni prese dopo aver portato a conoscenza dei lavoratori le decisioni aziendali in assemblea generale tenuta íl 12 maggio 2012, dove i lavoratori tutti, dichiaravano il proprio disappunto e dopo aver tentato di risolvere la mediazione con la proprietà su eventuali ritocchi economici, pagando prima tutte le competenze maturate ai lavoratori, di cui la societàà sembrava disponibile al pagamento delle dowte spettanze;
considerato che non esistono margini di miglioramento; anzi si riconferma la richiesta aziendale in un incontro con tutti i lavoratori da parte della proprietà, tenuto in data odierna;

il Direttivo
della flaica-Cub, dichiara lo stato di agitazione della categoria.


Si chiede, conseguentemente l'attivazione della procedura della prima fase di conciliazione preventiva.

Si rimane in attesa di riscontro.

FLAICA - CUB
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

htt p://www.cubsalerno.org
tel fax 089/826434S

S.8 8 n. I I I Fisciano

 

 

FaceBook