CUB e COMITATO IMMIGRANTI: La lotta per il permesso di soggiorno NON si ferma - Il 29 dicembre presidio in Piazza San Babila alle 17,00 e manifestazione fino alla Prefettura di corso Monforte - Chiesto un incontro con il prefetto. Denunciato lo sgombero notturno dei gazebo rimasti a seguito del presidio di via Imbonati. <GUARDA LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE>


<GUARDA LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE>


Manifestazione e presidio a Milano per gli immigrati
Il pomeriggio del 29 dicembre nuova iniziativa della CUB e del Comitato Immigrati che chiederanno un incontro con il prefetto.

 
Per il 29 dicembre è previsto una manifestazione a Milano della Confederazione Unitaria di Base e del Comitato Immigrati in Italia, con concentramento alle ore 17,00 in piazza San Babila fino alla sede della Prefettura di corso Monforte.
 
In quell’occasione i rappresentanti della CUB del Comitato richiederanno un incontro per essere ricevuti dal prefetto di Milano.
 
Un percorso, quello della Confederazione e del Comitato, iniziato con i lavoratori stranieri saliti sulla torre ex Carlo Erba di via Imbonati, e che prosegue dopo i giorni di presidio piazzale Loreto (uscita MM1, davanti al Coin), dal 20 al 24 dicembre, nel percorso di lotta dei lavoratori stranieri contro la cosiddetta “sanatoria truffa”.

Raccolta di firme in solidarietà di Adbel, il lavoratore sceso dalla torre di via Imbonati poi arrestato e rimpatriato.

Milano 22 dicembre 2010.

CUB - Confederazione Unitaria di Base
V.le Lombardia, 20 - 20131 Milano
Tel. 02 70631804 - Fax 02 70602409

 

******************************************

COMUNICATO STAMPA

Sgombero notturno in via Imbonati


Comitato Immigrati in Italia e CUB denunciano lo sgombero notturno dei gazebo rimasti a seguito del presidio di via Imbonati.

 “Ieri sera era tutto a posto, e stamane non c’era più nulla. Qui in via Imbonati hanno spazzato via tutto” è la denuncia del Comitato Immigrati in Italia e della CUB.
 
Stanotte infatti sono stati letteralmente portati via, si immagina dall’Amsa, i tre gazebo rimasti dal presidio sotto la torre ex Carlo Erba.
 
“Un atto inaccettabile” rendono noto il Comitato e la Confederazione “fatto alla chetichella, a dispetto del fatto che i permessi per rimanere lì c’erano”.
 
Intanto prosegue il presidio della Confederazione e del Comitato in piazzale Loreto (uscita MM1, vicinanze Upim) dalle ore 16.30 alle 20,00 fino alla vigilia del 24, con raccolta di firme e fondi in solidarietà per Abdel, il lavoratore straniero arrestato e rimpatriato dopo essere sceso dalla torre ex Carlo Erba di via Imbonati.


Milano, 21 dicembre 2010.

CUB - Confederazione Unitaria di Base
V.le Lombardia, 20 - 20131 Milano
Tel. 02 70631804 - Fax 02 70602409

 

*******************************************************************

 

*******************************************************************

 

 

 

FaceBook