Immigrati sulla torre di via Imbonati presi per fame e sete - CUB: “Un atto vergognoso e inumano,  queste persone stanno manifestando per i loro diritti, e per il loro diritto a essere persone, come tutte le altre”. <INTERGAS> esprime solidarietà nei confronti dei migranti che protestano a Milano in Via Imbonati.

 
Intergas esprime solidarietà  nei confronti dei migranti  che protestano a Milano in Via Imbonati.
- La protesta chiede il diritto ad una vita degna che passa in primo luogo dall’avere un permesso di soggiorno per poter fare una vita normale  in un paese normale.

<GUARDA IL COMUNICATO INTEGAS>


COMUNICATO STAMPA

Immigrati di via Imbonati presi per fame e sete

La questura nega l’approvvigionamento di viveri per i migranti saliti sulla torre ex Carlo Erba, a Milano. Tiboni, CUB: “Atto vergognoso e inumano”. Domattina conferenza stampa del Comitato Immigrati in Italia.
Linea dura da parte delle autorità che hanno rifiutato l’approvvigionamento di viveri ai lavoratori immigrati saliti sulla torre ex Carlo Erba di via Imbonati, 49, a Milano.
 “Un atto vergognoso e inumano” commenta a caldo Piergiorgio Tiboni, coordinatore nazionale della CUB, sindacato di base che sostiene l’iniziativa dei migranti. “Queste persone stanno manifestando per i loro diritti, e per il loro diritto a essere persone, come tutte le altre”.
Domattina, 9 novembre, alle ore 11,00  conferenza stampa del Comitato Immigrati in Italia di Milano sempre presso la torre di via Imbonati.

Milano 8 novembre 2010.

CUB Immigrazione
Confederazione Unitaria di Base
V.le Lombardia, 20 - 20131 Milano
Tel. 02 70631804 - Fax 02 70602409

*******************************************

COMUNICATO STAMPAConferenza stampa sotto la Torre!

Martedì 9 novembre alle ore 11.00
sotto la Torre di Via Imbonati - Milano

Comitato Immigrati Milano
invita alla
Conferenza Stampa
per la presentazione delll’istanza di regolarizzazione generalizzata da presentare al Ministero degli Interni per chiedere il rilascio di un permesso di soggiorno per tutti gli immigrati coinvolti nella “sanatoria truffa 2009” e per esporre i sei punti della mobilitazione e le iniziative future.

Milano 8 novembre 2010

per info 3200118441 - 3771851896
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

***************

http://www.immigratimilano.blogspot.com/

 *******************************************

 

 

 

 

 

***********************************************

 

 

*******************************************

 

 

FaceBook