<<ANSA>> LAVORO: UNILEVER; CUB, PRESIDIO PER 65 LAVORATORI in Cassa integrazione


LAVORO: UNILEVER; CUB, PRESIDIO PER 65 LAVORATORI in Cassaintegrazione

(ANSA) - MILANO, 7 APR - Un presidio e un'assemblea di lavoratori per reinserire al lavoro 65 dipendenti in cassaintegrazione nella fabbrica Unilever di Casalpusterlengo (Lodi), che produce tra l'altro detersivi liquidi e in polvere, e' stato attuato oggi, e continuera' domani, dall'Allca-Cub e dal coordinamento dei lavoratori dell'azienda.
''Il presidio durera' due giorni  per dare maggiore risonanza alla difesa del posto di lavoro - ha dichiarato Giovanni Cippo, segretario nazionale dell'Allca cub -. Questa azienda negli anni 80 contava 1.200 dipendenti ridotti oggi a 350. Dei 170 mandati in cassaintegrazione con mobilita' aperta, 105 hanno perso il lavoro gli altri 65 lottano ancora per rimanere in azienda''.
In queste due giornate si terra' ''anche un'assemblea permanente, con la finalita' di sensibilizzare i lavoratori di altre fabbriche in lotta, ma anche i cittadini, relativamente a questo problema, ma piu' in generale in difesa dell' occupazione''.

   (ANSA).

 

 

FaceBook