Ospedale Careggi di Firenze: un delegato sindacale Rdb, si scaglia contro lavoratori Usi e Cobas e passa alle vie di fatto per impedire la distribuzione di materiale sindacale. CUB Sanità, condanna il gravissimo atto ed esprime tutta la propria solidarietà ai lavoratori aggrediti.

 

Prendi il comunicato pronto per la stampa .zip

CUB Sanità, condanna il gravissimo atto ed esprime tutta la propria solidarietà ai lavoratori aggrediti.

Il 28 Settembre, alcuni aderenti all’Usi e ai Cobas, impegnati presso l’ingresso dell’Ospedale Careggi di Firenze nella distribuzione autorizzata di materiale sindacale, che esprimeva critiche al c.d. Decreto Brunetta e alla firma di Rdb, sul Contratto integrativo Aziendale, venivano affrontati da un esponente sindacale di Rdb, che intimava loro, con atteggiamento alquanto minaccioso di andarsene.
Alla scontata risposta negativa di chi invece intendeva democraticamente continuare a esprimere le proprie opinioni, il delegato Rdb, lo testimoniano alcuni presenti, dapprima reagiva investendo con la sua auto il banchetto del materiale sindacale e quindi non pago di quel suo gesto, passava alle minacce, pare brandendo addirittura un coltello.
Un grave fatto sul quale già stanno indagando le forze dell’ordine  ma che deve anche essere d’occasione per far riflettere molti, sull’abissale distanza che separa la dichiarata ricerca d’unità tra le organizzazioni di base e i concreti comportamenti di alcuni.
Ovviamente non vogliamo generalizzare, ma si tratta di un episodio talmente grave sul piano individuale che sarebbe comunque sbagliato sottovalutarlo su quello politico, non rendendolo un momento utile per dar vita a un vero e aperto confronto tra chi ci sta. 
La CUB Sanità che si caratterizza, anche al Careggi, per la costante ricerca della massima unità, praticando un corretto confronto quotidiano, a partire dalla ricerca di comuni temi di lotta, nel rispetto delle altre posizioni presenti, esprime piena solidarietà sia ai lavoratori aggrediti che alle organizzazioni sindacali Usi e Cobas.

30 Settembre 2009

CUB Sanità Ospedale Careggi Firenze                       
CUB Sanità Nazionale

 

 

FaceBook