COOP di GENZANO (Roma): SCIOPERO sabato 26 aprile indetto dalla FLAICA CUB per rivendicare il diritto di eleggere democraticamente i propri rappresentanti - PRESSOCHE' TOTALE E' STATA L'ADESIONE DEI LAVORATORI

 

Scarica il volantino dello sciopero alla coop di Genzano .zip

 
I lavoratori della coop (grande distribuzione) di Genzano hanno scioperato per rivendicare il loro diritto ad eleggere una Rappresentanza Sindacale Unitaria democraticamente eletta.
Questo avviene perchè, in gran segreto e senza averne discusso con i lavoratori i vertici di cgil-cisl-uil, hanno firmato nella notte del 18-09-2007 un accordo con la lega delle cooperative che di fatto ''taglia fuori'' tutti gli altri sindacati e reintroduce, una forma di dittatura di rappresentanza che assomiglia da vicino alla legge Rocco del periodo fascista.
I lavoratori hanno scioperato compatti, distribuendo un migliaio di volantini e dialogando con i clienti che curiosamente volevano sapere i motivi dell' agitazione sindacale ed arrivando a solidarizzare in maniera pressocchè totale con i principi dello sciopero.
Oggi è 26 aprile, il giorno prima si celebrava la liberta dall' oppressore nazi-fascista, oggi scioperiamo per liberarci dalle forme di oppressione della democrazia qualunque esse siano.
 
Uniti fino alla fine, i lavoratori non smetteranno di rivendicare i loro diritti.
 
La Segreteria Sindacale
FLAICA-uniti-CUB ROMA
 
www.flaica-roma.it 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook