comunicato stampa
LE LIBERTÀ SINDACALI RESTANO FUORI
DAL SUPERMERCATO PANORAMA
DI VIA AURELIA A ROMA 

Questa mattina la direzione del Supermercato PANORAMA di via Aurelia si è rivolta ai Carabinieri per allontanare i rappresentanti della C.U.B., “colpevoli” di distribuire ai dipendenti un comunicato sindacale. 
L’intervento delle forze dell’ordine è stato richiesto nonostante il volantinaggio si svolgesse nel parcheggio antistante il supermercato stesso, davanti agli ingressi di servizio. 
E’ evidente, a nostro avviso, l’intenzione della direzione di interrompere e vietare l’informativa di sciopero, indetto dalla C.U.B. per venerdì 16-7-04 contro il contratto bidone firmato da Confcommercio e Cgil, Cisl e Uil. 
Tale atto di arroganza dimostra l’intento di intimidire chi si oppone ad un Contratto che peggiorerà le condizioni dei lavoratori del Commercio svendendo i loro diritti e precarizzando ulteriormente il loro futuro. 
La C.U.B. dando mandato ai propri legali denuncerà il comportamento antisindacale tenuto dalla direzione del supermercato Panorama di via Aurelia a Roma e proseguirà il suo intervento per respingere il contratto bidone. 
Roma 14 luglio ’04
FLAICA CUB Regione Lazio

FaceBook