COMUNICATO STAMPA
In occasione della: MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA  DEL SINDACALISMO DI BASE DEGLI AUTOFERROTRANVIERI  GIOVEDI’ 14 OTTOBRE 2004 DALLE ORE 12,00 DAVANTI A MONTECITORIO
La C.U.B. TRASPORTI, che parteciperà all’iniziativa convocando anche i lavoratori del Trasporto Aereo e i lavoratori del Trasporto Ferroviario, indice una:
CONFERENZA STAMPA
ALLE ORE 13,00 DAVANTI A MONTECITORIO
Le politiche attuate nel settore dei trasporti non garantiscono né il futuro dei lavoratori né quello delle aziende e dell’intero sistema ma neppure assicurano per i cittadini l’adeguata qualità del servizio e la sua assoluta sicurezza.
Privatizzazioni, esternalizzazioni, taglio dei salari, abbattimento delle garanzie contrattuali, precarizzazione del lavoro sono state le ricette applicate in ogni settore dei trasporti.
LE RECENTI TRATTATIVE SINDACALI ALL’ALITALIA PREFIGURANO IL MODELLO CHE SI VUOLE ADOTTARE IN OGNI AZIENDA DEL COMPARTO DEI TRASPORTI: CHIAMANO SALVATAGGIO O RISANAMENTO LO SPEZZATINO E LA PRIVATIZZAZIONE, SENSO DI RESPONSABILITA’ IL TAGLIO DEI SALARI, IL PEGGIORAMENTO DELLE NORMATIVE, I CONTRATTI A PERDERE.
E’ ORA DI DIRE BASTA A TALE SCEMPIO
! Non è con la concertazione e l’accettazione supina del modello liberista che si tutela il nostro futuro e quello di intere generazioni di lavoratori.
E’ ora di rilanciare l’iniziativa dei lavoratori autoferrotranvieri e di tutto il comparto dei trasporti.
La manifestazione indetta dal sindacalismo di base segna la ripresa dell’iniziativa di chi in passato con la lotta e con la mobilitazione, rifiutando divieti e limitazioni, ha rivendicato con forza e determinazione i propri bisogni e le proprie necessità:
SALARI, DIRITTI E DIGNITÀ!
12-10-2004      
                                          C.U.B. TRASPORTI
Roma: Via dell’Aeroporto 129-
tel. 06762821 fax 067628233 / 0665029161/ 3409659779
www.cub.it - e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook