PRESIDIO ALL'AMSA DI MILANO il 19 marzo CONTRO L'ANTICIPO DEL LAVORO NOTTURNO

comunicato stampa

Oggi 19.03.07 dalle 4,30 alle 14,00 un centinaio di lavoratori stanno presidiando i cancelli dell'AMSA di Milano in via Olgettina 25, per protestare contro l'anticipo del lavoro notturno.
La FlaicaUniti CUB ha avviato le procedure di raffreddamento per la dichiarazione di sciopero contro questa decisione.
L'AMSA di Milano ha deciso di anticipare  l'inizio dell'orario notturno dalle ore 23,30 alle ore 20,00/20,30
IL giorno 08/03/2007, il responsabile del dipartimento Zama ha convocato i lavoratori dei reparti di spazzamento, escluso le aree sensibili, per comunicare che l'azienda avvierà a partire dal mese di  APRILE 2007 il nuovo orario di lavoro per il turno notturno ad eccezione di pochissimi lavoratori (i più anziani) che andranno sugli agevolatori o a rinforzare le aree sensibili per tutti gli altri l'orario di lavoro inizierà in modo anticipato.
Questi cambiamenti non saranno utili alla qualità del servizio, al contrario danneggeranno gli utenti e tutti i lavoratori dell'Amsa.
Particolarmente pesanti saranno le conseguenze per i lavoratori notturni che subiscono pesanti tagli al salario e alla vita sociale e famigliare, l'unico giorno di riposo sarà usufruito per metà, ulteriori difficoltà le soffrirà chi viaggia con i mezzi pubblici.

Milano 19.03.07
FlaicaUniti Cub - Confederazione Unitaria di Base
20131 Milano V.le Lombardia, 20 








FaceBook