7263.jpgSFRATTI: “OGGI MARTEDI’ 19 DICEMBRE, LA CAMERA HA APPROVATO IL DISEGNO DI LEGGE SUL DISAGIO ABITATIVO. ” DICHIARAZIONE DI VINCENZO SIMONI SEGRETARIO NAZIONALE DELL’UNIONE INQUILINI


Comunicato Stampa

SFRATTI: “OGGI MARTEDI’ 19 DICEMBRE, ORE 13.45. LA CAMERA HA APPROVATO IL DISEGNO DI LEGGE SUL DISAGIO ABITATIVO. VERSO IL SENATO, AVANTI MA CON CONCRETEZZA.” DICHIARAZIONE DI VINCENZO SIMONI SEGRETARIO NAZIONALE DELL’UNIONE INQUILINI

263 SI (Unione) – 190 ASTENUTI (centro destra) – 18 NO (Lega)

La segreteria nazionale esprime un vivo apprezzamento per l’articolato voto della Camera; le buone ragioni hanno fatto breccia in modo più ampio rispetto agli schieramenti politici.

Ora c’è molto da fare e con urgenza.

Nella Finanziaria per la casa non c’è praticamente nulla. Il popolo dei precari della casa ha diritto ad un immediato risarcimento.

Il DDL, se sarà legge, per non essere di carta, ha bisogno di interventi pesanti e non rinviati alla conclusione dell’iter di concertazione previsto (almeno 6 mesi dall’approvazione eventuale del DL al Senato).

Per prima cosa, con un provvedimento ad hoc, va massicciamente incrementato il fondo di sostegno all’affitto. Tutti i sindacati hanno chiesto almeno 500 milioni di euro – ora siamo a 220, il minimo storico dalla attivazione della legge 431/98. Una miseria che non risponde alla caduta nella morosità di decine di migliaia di inquilini.

Ed ancora: facciamo appello a tutti i sindacati inquilini e dei lavoratori e a tutti i movimenti, di funzionare come un unico blocco di pressione sociale: il silenzio dei precari della casa non può essere rotto solo dalle notizie di tragedie individuali.

Presentiamoci alla riapertura del Parlamento in modo “convincente”.

Vincenzo Simoni
Segretario Nazionale
Unione Inquilini
                                            

INFO 347 633.07.23

Unione Inquilini

Segreteria Nazionale
Via Cavour 101 – 00185 Roma
Tel. 06/4745711 – fax 06/4882374
E mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet www.unioneinquilini.it

 

Roma, 19 dicembre 2006.

 

 

FaceBook