FLMUniti-Cub è totalmente contraria al decreto governativo e rivendica la trasformazione dell’ Ilva in un’azienda pubblica.
È ormai evidente che a seguito del decreto governativo del 4 dicembre 2015 che da via libera alla vendita dell’Ilva entro il 30 giugno 2016 la situazione si presenta densa di incognite per i lavoratori.

Cosa si appresta a fare il governo è molto chiaro e non è nell’interesse dei lavoratori e del risanamento ambientale dell’Ilva e del territorio.
Il decreto governativo avvia una fase di smantellamento dell’azienda con possibili conseguenze negative sui trattamenti salariali e normativi, sull’occupazione, sull’integrità dell’Ilva, sulla sorte dei lavoratori degli appalti infatti il decreto governativo non pone vincoli di carattere sociale ai possibili acquirenti.
Per tutti questi motivi FLMUniti-Cub è totalmente contraria al decreto governativo e rivendica la trasformazione dell’ Ilva in un azienda pubblica che garantisca la salvaguardia di tutti i posti di lavoro, dei trattamenti salariali e normativi in atto e il risanamento ambientale.
Ci saremmo aspettati che invece di inviare una inutile lettera a Renzi, Fim-Fiom e Uilm proponessero una iniziativa di lotta per contrastare la proposta contenuta nel decreto governativo, invece non hanno imparato niente dalle scelte fallimentari degli anni scorsi che hanno lasciato mani libere a Riva.
Non c'è tempo da perdere, il conto alla rovescia e cominciato e rischiamo di essere travolti da uno tsunami di scelte pericolose, di incontri segreti e di indecenti scambi sulla nostra pelle, una politica già vista in Ilva che come nel passato non produrrà niente di buono per chi in fabbrica ci vive ogni giorno.
C’è bisogno del tuo contributo, unisciti ai tuoi compagni di lavoro che hanno già scelto, assieme possiamo fare molto.

Febbraio 2016

Federazione Lavoratori Metalmeccanici Uniti
Confederazione Unitaria di Base
Sede nazionale Milano V.le Lombardia 20
tel 0270631804 mail - fax: 02/70602409 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sede Regionale Taranto Via G. Oberdan, 127 tel 0994793406

 

FaceBook