Non si è fatto attendere, l' ennesimo presidio delle lavoratrici e dei lavoratori della CUB Trasporti di Genova e non solo quelli aderenti al sindacato, per dire: No al Green pass!  

Questa mattina, si sono nuovamente riuniti davanti alla sede dell' Azienda in Via Montaldo e, dal volantino trasmesso, viene nuovamente ribadita dalla CUB Trasporti Liguria la totale contrarietà, appunto, al certificato verde per avere accesso nei luoghi di lavoro.

Infatti, da quanto si legge:

La CUB Trasporti ha richiesto il tampone salivare gratuito per i lavoratori e le lavoratrici che non sono in possesso di green pass ad: AMT, AMT Extraurbano e Ferrovia Genova – Casella.

Nessuno deve restare fuori dal posto di lavoro senza stipendio e contributi!

No all’ ‘uso massiccio dello straordinario per coprire i turni di lavoro.

Garantire la sicurezza di tutti è possibile senza creare discriminazioni!

 

 

 

FaceBook