Sabato 21 febbraio 2004 dalle ore 10.15
Convegno: L'amianto in Liguria
P.zza Sarzano, 35r Genova
L'AMIANTO IN LIGURIA
MALATTIE DA AMIANTO: PREVENZIONE, SORVEGLIANZA SANITARIA DIAGNOSI E CURA. CENSIMENTI DEI SITI CONTAMINATI E BONIFICHE.
LEGISLAZIONE: RICONOSCIMENTO DEI BENEFICI PREVIDENZIALI E DELLE MALATTIE DA AMIANTO.

ore 10.15
1. Presentazione a cura di Simone Leoncini (segreteria regionale PRC)
ore 10.30
2. Reazione Introduttiva: verso la prima conferenza nazionale non governativa sull'amianto (Fulvio Aurora responsabile nazionale sanità PRC e segretario del 'Associazione Esposti Amianto)
ore 11.00
3. Prima sezione:
a) la situazione epidemiologica delle malattie da amianto in Liguria (Valerio Gennaro, responsabile registro dei mesoteliomi della Liguria);
b) iniziative ed interventi sanitari e preventivi delle A-USL dello regione Liguria;
c) quale Possibilità à di cura e di diagnosi precoce per le malattie asbesto correlate? (Gemma Gatta, epidemiologa, Istituto nazionale dei Tumori di Milano).
Ore 12.00
4. Seconda sezione:
a) L'amianto nei luoghi di lavoro: testimonianze, iniziative e lotte sindacai (Antonio Perziano segretario confederale CGIL, Maurizio Loschi lavoratore Medicina Democratica Savona, interverranno cittadini e lavoratori) ;
b) esperienze di bonifica: il caso di Casale Monferrato (Riccardo Revello, assessore all’ambiente del comune di Casale Monferrato);
c) censimento e bonifiche in regione Liguria
ore 13 interruzione per pranzo
ore 14.00
5. Terza sezione (Tavola rotonda):
Intervengono: Eraldo Mattarocci RSU S.Giorgio Genova, FLMU-CUB; Rita Lasagna, avvocato Savona; Tommaso Sodano, senatore PRC, commissione Lavoro. Coordina Fulvio Aurora
15. 30 discussione
16.30
conclusioni di Vito Totire, presidente Associazione Esposti Amianto

 
 

FaceBook