Sarà presentato un Dossier sull’intera vicenda, curato dalle Associazioni e dai i rappresentanti dei familiari dei 10 lavoratori uccisi.


Il 19 febbraio 2020, riprende il processo, cominciato il 9 febbraio 2017, al Tribunale di Milano, nella IX sezione penale, aula misure prevenzione, terzo piano. Nove lavoratori del Teatro alla Scala, operai, tecnici, cantanti, musicisti, coristi, direttori d'orchestra, sono stati uccisi dall'amianto e di ciò risultano imputati 5 dirigenti del Teatro alla Scala, in carica o dimessi, tra cui l’ex sovrintendente e presidente dell'AGIS Carlo Fontana.
Nelle precedenti udienze sono stati ascoltati consulenti tecnici della Procura, funzionari dell’ATS di Milano che hanno confermato la sussistenza di patologie mortali riconducibili all’amianto presente nella struttura del teatro. L'unico lavoratore ancora in vita, tra i colpiti dalle gravi malattie asbesto-correlate, ha confermato l’assenza di informazioni sui rischi per la salute, la mancanza di dispositivi di protezione, condizioni di lavoro non rispettose delle norme di sicurezza.
Nell’udienza del 19 febbraio 2020 deporrà con interrogatorio, l'esperto di parte civile, il dottor Enzo Merler, già direttore del Registro Mesoteliomi della Regione Veneto, epidemiologo, uno dei massimi esperti in materia.
Nell’occasione sarà presentato alla stampa, attorno alle ore 13, un ampio Dossier, che documenta gli interventi di bonifica ottenuti non per obbligo di legge e per prevenzione ma dalle denunce dei lavoratori, gli unici che hanno posto la necessità di porre rimedio all’inalazione di fibre di amianto da parte degli ignari spettatori del Teatro.
Il Dossier è frutto del lavoro delle Associazioni che da tempo si battono per le bonifiche e per il riconoscimento delle responsabilità , Pierluigi Sostaro del Comitato Ambiente e Salute del Teatro alla Scala, Roberto D’Ambrosio della Confederazione Unitaria di Base, Aurora per Medicina Democratica e l' Associazione Italiana Esposti Amianto e Michele Michelino del Comitato per la Difesa della Salute nei luoghi di lavoro e nel territorio.

Per informazioni:
Comitato Ambiente e Salute del Teatro alla Scala: Pierluigi Sostaro 3286438556
Medicina Democratica e Associazione Italiana Esposti Amianto: Fulvio Aurora 3392516050
Comitato per la difesa della Salute nei luoghi di lavoro e nel territorio: Michele Michelino 3356356978

 

FaceBook