Video intera giornata del 15 gennaio 2021 presidio Prefettura Milano -

esiti incontro di Mattia Scolari (Flaica Cub)

 Lavoratrici e lavoratori hotel in presidio sotto Prefettura Milano (foto cub) (in Largo 11 settembre 2001 - metro rossa S.Babila) con le lavoratrici e i lavoratori del settore alberghiero.
Vi allego la lettera di richiesta di incontro al Prefetto, che abbiamo sottoscritto con il Sial e Si Cobas, che riassume i motivi della mobilitazione e un articolo del Giorno che approfondisce alcune problematiche.

Chiunque voglia partecipare e portare la propria solidarietà a questi/e lavoratori/trici è benvenuto/a. Grazie,


FlaicaUniti - CUB di Milano e prov.

Milano 11.11.2021

 

📢PRESIDIO!

📍 QUANDO E DOVE?
Venerdi 15 gennaio alle ore 14:30 sotto la Prefettura di Milano (C.so Monforte)
🔍PERCHE?
Stipendi sotto i cinque euro netti all’ora per fare le pulizie in alcuni degli alberghi aperti nella Milano bloccata dalla pandemia, che per un part time si traduce in stipendi da 400-500 euro al mese e famiglie spinte nella povertà. L’emergenza sanitaria, che ha quasi azzerato gli spostamenti per lavoro, turismo o altri motivi mettendo in ginocchio il settore alberghiero, sta avendo ripercussioni pesanti sui lavoratori che fra appalti e subappalti garantiscono pulizie, facchinaggio e altri servizi negli hotel della città. Servizi che sono quasi completamente affidati a ditte esterne, soprattutto nelle catene.

L'Hotel Gallia, nella sue suìte affacciate sulla stazione Centrale, inaugurate nel 1932, ha messo in cassa integrazione a marzo molti lavoratori e lavoratrici, e le trattative perché venissero riassorbiti dall’impresa che nel frattempo è subentrata, la Keep Up, si sono arenate con il nuovo anno.
E c’è già chi ha perso il posto, nonostante il blocco dei licenziamenti.


ADESSO BASTA!
Flaica - CUB
Si Cobas Lavoratori Autorganizzati

 

FaceBook