Assemblea nel rispetto del distanziamento presso il cantiere di igiene ambientale di Monza della Sangalli G. & C.

L'azienda propone un rinnovo dell'accordo di secondo livello con un netto arretramento economico e normativo per i lavoratori. CGIL - CISL - UIL - FIADEL propongono ai lavoratori di accettare o di accontentarsi dei 150 € previsti dal CCNL Fise.
Come FlaicaUniti - CUB abbiamo presentato una piattaforma che richiede un netto aumento e miglioramento del premio, dato che l'azienda Sangalli non è in crisi economica, continua ad aggiudicarsi appalti milionari, e che i lavoratori dei servizi ambientali sono sempre stati in prima fila durante l'emergenza Covid.


All'unanimità l'assemblea ha deciso di dichiarare lo stato d'agitazione e di andare verso lo sciopero!

Su FB

23.12.2020

 

 

FaceBook