FLAICA CUB, insieme alle altre associazioni regionali e sindacati protesta, per denunciare l’inammissibile mancanza da parte del Governo e della Regione Campania, di misure ad hoc per guide turistiche ed accompagnatori colpiti dalla crisi del CORONAVIRUS.


Per questo motivo è indetto Un presidio, a Napoli presso la sede della Presidenza della Giunta Regionale della Campania c/o Santa Lucia 27 Maggio ore 10.00 per protestare e manifestare il totale dissenso nei confronti del ‘’NON’’ operato della Regione Campania e del Governo nei confronti delle professionalità del turismo.
E’ davvero inammissibile che tra tutti i proclami e gli annunci fatti da Ministro ed Assessore al Turismo non ci sia nulla che riguarda guide ed accompagnatori turistici, eppure nella sola regione siamo circa 3500, mentre in tutta Italia siamo a circa 40.000 per ambedue le categorie. Dunque, un problema grandissimo che a livello Nazionale coinvolge più lavoratori di quanti sono quelli dell’ILVA di Taranto, eppure di noi nessuno parla!
Ad oggi, vista l’articolazione multiforme dei profili fiscali, non tutti i professionisti sono rientrati nelle misure di supporto varate dallo Stato o dalla Regione Campania, inoltre, sta passando un idea sbagliata che è quella per cui con l’apertura dei Musei e dei Parchi Archeologici noi torneremo a lavorare .
Purtroppo potremo ripartire solo quando, dopo la somministrazione del vaccino, si potranno ricominciare a programmare e vendere i viaggi di gruppo organizzati. Ci aspetta almeno un altro anno di stop lavorativo, e ciò avrà, anzi sta già avendo risvolti drammatici.
Grandi Tour Operator stranieri che operavano in Italia sono entrati in amministrazione controllata, compagnie da crociera non riprenderanno le tappe italiane almeno sino a marzo 2021.

CHIEDIAMO

1. Il riconoscimento formale dello stato di crisi per le categorie professionali di guide ed accompagnatori turistici
2. Che la Regione riconosca bonus fruibili a tutte le guide e gli accompagnatori turistici indistintamente da quale possa essere il profilo fiscale.
3. Esenzione da tasse ed imposte di pertinenza regionale / Comunale almeno per tutto il 2020.
4. Adozione da parte della Regione Campania di in un piano strategico di promozione del territorio che possa darci lavoro nel rispetto delle nostre competenze e pertinenze lavorative.


25 maggio 2020
FLAICA CUB Campania

FaceBook